Ecoistituto REGE da tempo  sta collaborando con la Rete delle Associazioni di San Teodoro, sorta per liberare tutti i quartieri genovesi  dalla pesante e dannosa servitù dei  fumi prodotti dalle navi che attraccano ai moli genovesi.

Tra le iniziative messe in campo, la realizzazione di una  “Rete di Sentinelle dell’aria dal Porto”, costituita da cittadini disponibili a registrare episodi di emissioni di fumi neri, palesemente fuori norma.

A seguito di un cordiale incontro con ufficiali della Capitaneria di Porto, avvenuto il 10 giugno, nella lettera allegata la Rete dei Comitati di San Teodoro, chiede informazioni sui controlli anti inquinamento effettuati dalla Capitaneria e fornisce informazioni su come opererà la “Rete di Sentinelle dell’aria dal Porto” e sulle modalità di invio delle segnalazioni di fumi agli uffici competenti della Capitaneria.

Icona
Nota per Capitaneria di Porto post riunione