Dal 1998 mille  ricercatori, scelti da due qualificate organizzazioni  mondiali che si occupano di meteorologia e ambiente, hanno prodotto sei periodici rapporti che concordano, con elevata certezza, sul fatto che il nostro pianeta e’ entrato in una fase di progressivo riscaldamento.

La conversazione con Marco Giusti delinea le scelte rivoluzionarie che, a partire da oggi, i “sapiens” dovranno attuare per bloccare, entro il 2040, l’aumento della temperatura terrestre: smettere di bruciare combustibili fossili e contare su consumi sobri e fonti rinnovabili.

Per partecipare alla videoconferenza visitare la sezione Eventi di questo sito o cliccare su questo link L’urgenza di agire | Ecoistituto ReGe